lasciamicontarelestelle2

In libreria dal 23 ottobre

Cosa dice la critica: 

“ Una storia vera, struggente, divertente e appassionata che spiega dove si può arrivare con il cuore quando la mente spinge da tutt’altra parte” D Repubbica

“Una scrittura fluida da cui è facile farsi coinvolgere e catturare” Corriere della sera

“Una storia vera raccontata con maestria, una trama matura e piacevolissima” Il giornale

“Una storia vera che fa pensare” Effe

“Appassionato e acuto” Diva e Donna

“ Una intensa storia d’amore” Sette del Corriere della Sera

“un romanzo sulle sfide in amore: la più grande avventura della vita ” Donna Moderna

“Una storia vera che ci fa pensare” Vero

“ Il racconto di un’incredibile storia d’amore” Libero

“Un grande e struggente amore” Star Bene

“La vita sceglie e può insegnarci quanto il nostro comune modo di sentire sia un limite” La Nuova Venezia

“Un libro che spiega perché davanti a certi amori tutto diventa accessorio” Gioia

“Una potente storia d’amore” Cosmopolitan

“La dimostrazione che in amore niente è impossibile” TuStyle

“Una storia appassionante e coinvolgente” Intimità

“Una passione totale che finisce per coinvolgere anche il lettore. Un crescendo rossiniano” Il gazzettino

“Un successo annunciato” Albatros

“Già si parla di caso editoriale” Il Tirreno

“Un emozionante racconto a 2 voci” Trentino

“Un racconto che fa venire voglia di dire sì alla vita” Mantova chiama Garda 

“Un libro che si legge d’un fiato e ti resta attaccato addosso” Tutto

“Una storia vera che intriga come un giallo” InForma

“Un romanzo travolgente” Confidenze

“Un toccante romanzo” Dipiù

http://youtu.be/i44n2Raf78A 

 

Sinossi

Sono passati due anni da quando suo marito l’ha lasciata per un’altra e ancora Bianca ne soffre. Poi incontra Walter e se ne innamora. Ovvero come passare dal barbecue alla friggitrice. Perché Walter è esattamente il prototipo da cui qualsiasi donna con un minimo di cervello fuggirebbe come la peste. Va controcorrente, in fila per due non si faceva mettere neppure all’asilo. Non sa amare una sola donna, né rimanere a lungo nello stesso porto. Bianca invece sogna l’esclusiva e di fare nido. E’ un avvocato d’affari di grido, ha lavorato una vita per arrivare fin lì. Perché allora si trova a veleggiare con lui in pieno oceano? Lasciare tutto per l’illusione di un amore potrebbe davvero costarle troppo. Ma il destino è imprevedibile. Impossibile pagare il conto e chiedere il resto, perché il resto non è mai quello che ci aspettiamo. Strappare morsi alla vita di tutti i giorni, al contrario, può regalare emozioni che valgono un’esistenza intera.

 

«Ho raccolto questa storia perché valeva la pena darle voce», dice l’autrice. «È il racconto di una vita reale. Veri sono i nomi dei due protagonisti e della loro barca. Ognuno di noi, ne sono sicura, ci potrà trovare qualcosa di personale. Sta in questo la grandezza delle storie d’amore. Ed è il motivo per cui non smettiamo di leggerle e di raccontarle.»